Presentazione progetto MOSAIC presso Fondazione Filarete

22 Febbraio, Milano

Il 22 Febbraio, presso la Fondazione Filarete a Milano, si è tenuta la presentazione del progetto MOSAIC. Il progetto, finanziato dalla Fondazione Cariplo, nella sua prima fase sperimentale è completamente gratuito e si rivolge alle scuole primarie della regione Lombardia per agevolare l’integrazione di bambine e bambini autistici nella scuola primaria attraverso la tecnologia e la formazione del corpo docente.

Durante l’incontro MOSAIC è stato presentato a docenti e dirigenti delle scuole primarie lombarde e ne è stato illustrato il background: il progetto, fortemente voluto da Fondazione Cariplo per l’inclusione di bambine e bambini con Disturbo dello Spettro Autistico all’interno della scuola elementare, raggruppa un team multidisciplinare di specialisti in diversi campi: ingegneria, psicologia, psicoterapia, logopedia, pedagogia, didattica, accessibilità, design e comunicazione. Ogni membro del team ha avuto diverse esperienze nel campo dell’inclusione, della didattica, dell’autismo e della tecnologia. C’è stata quindi la necessità di trovare un terreno e un linguaggio comuni, sintesi delle esperienze di ognuno.

È importante sottolineare come la tecnologia in MOSAIC non sia il fine, ma è uno strumento. La tecnologia in questo progetto è composta dagli oggetti smart interattivi, dalle piattaforme online e dai corsi di formazione. In quest’ottica, questa tecnologia può essere impiegata anche da chi non ha esperienza nel campo dell’autismo per far sì che la propria lezione e il proprio approccio siano inclusivi.

MOSAIC quindi non è un mero prodotto, ma è uno strumento con alle spalle una metodologia e un approccio precisi che, ci auguriamo, potranno portare a una maggiore integrazione in classe di alunne e alunni con autismo. Ma non solo, perché abbiamo seguito la metodologia “design for all”, ossia progettare per tutti e per ciascuno: abbiamo cercato di creare un progetto che non fosse utile solo per una tipologia di persone, ma che il metodo e gli oggetti proposti potessero adattarsi ad una platea molto più ampia.

La fase sperimentale ha l’obiettivo di testare MOSAIC nelle aule e di perfezionarlo ulteriormente, ci sarà un lavoro di ricerca e confronto con gli insegnati che vi prenderanno parte. Le candidature per la sperimentazione sono aperte fino al 30 marzo.

Maggiori dettagli

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Privacy Preference Center

Analytics

Raccogliamo e trattiamo i dati tecnici di navigazione attraverso Google Analytics

_ga